Piano della Sosta

Nuovi margini a tariffa oraria

Con il nuovo Piano della sosta attorno all’anello dei viali che circonda il centro storico vengono individuati nuovi margini e viene estesa la zona a tariffa oraria (a strisce blu) per circa 300 metri, favorendo così la rotazione delle auto. La tariffa oraria, che sarà progressiva in relazione alla prossimità al centro, sarà in vigore in tutte le zone dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13 e dalle 14.30 alle 20.

Nelle vie dei nuovi margini, divisi in interni ed esterni, sarà applicata una franchigia di 15 minuti: chi sosterà per un periodo inferiore o uguale a questo dovrà comunque fare il biglietto di sosta al parcometro ma non gli verrà accollato nessun costo. Per soste più lunghe invece scatteranno tariffe di 30 centesimi all’ora sui margini esterni e 50 centesimi su quelli interni. Sui viali la tariffa oraria sarà di 1 euro all’ora e in alcune vie molto prossime al cuore della città, per un totale di circa 300 posti auto, la tariffa oraria sarà di 1 euro e 50 centesimi.

Chi abita all’interno dei nuovi margini potrà dotarsi di un abbonamento per la sosta annuale di 30 euro (13 euro per il periodo da luglio a dicembre), mentre chi lavora in attività commerciali e uffici della zona o del centro potrà stipulare un abbonamento mensile di 20 euro per parcheggiare senza fare il biglietto al parcometro. Il permesso è legato alla targa, chi ha intestata a proprio nome più di un’auto potrà quindi richiedere più abbonamenti. Infine, i residenti in zona viali, già in possesso del permesso Dlt blu (Deroga ai limiti di tempo), potranno continuare a parcheggiare sulle strisce blu dei viali con un abbonamento annuale di 30 euro (13 euro per il periodo luglio-dicembre).