Piano della Sosta

Il 21 luglio apre il Novi Park

Con l’avvio del nuovo Piano della sosta il 21 luglio sarà inaugurato il Novi Park, il parcheggio interrato più grande della regione. Due piani per 50 mila metri quadrati, 2 mila posti auto di cui 300 in superficie e 1.700 in struttura. Di questi ultimi 350 sono in vendita e 300 sono dedicati agli abbonamenti riservati, mentre gli altri sono dedicati al parcheggio a tempo con tariffa oraria. L’opera, che ha avuto un costo di oltre 35 milioni di euro, è stata finanziata e realizzata e sarà gestita dalla società Modena Parcheggi.

La sicurezza, all’interno della struttura, è garantita da 150 telecamere e dalla sorveglianza 24 ore su 24. Il parcheggio è collegato al centro storico con navetta ogni 8 minuti (che percorre via Emilia, corso Canalgrande, piazza Roma e via Farini) di giorno e taxibus notturno, gratuiti per chi ha acquistato un box, un posto auto o ha effettuato un abbonamento almeno annuale al Novi Park. A pochi passi dal parcheggio è presente una fermata dell’autobus e un punto di prelievo di “C’entro in bici”, il servizio di noleggio gratuito di biciclette del Comune di Modena.

Nei posti auto a rotazione la tariffa oraria è di 90 centesimi e sono previste formule e abbonamenti agevolati per studenti, lavoratori e frequentatori della vicina “movida” (dopo le 20 la tariffa è ridotta a 30 centesimi all’ora). I residenti e i proprietari di alloggi in centro storico possono godere di condizioni agevolate per l’acquisto di box auto, con prezzi scontati e con possibilità esclusiva di acquisto fino alla fine del mese di febbraio 2013 (dal primo marzo la vendita sarà invece aperta a tutti). Per loro prezzi scontati anche per gli abbonamenti annuali (400 euro invece di 800).

Per informazioni è possibile contattare Modena Parcheggi (tel. 334 8876227, www.modenaparcheggi.it, www.novipark.it) o l’ufficio della Sosta del Comune di Modena (tel. 059 2032210).